21-03-2022 Cooperazione | Anziani

Save for abuse victims among elderly

Gli abusi sugli anziani sono un fenomeno diffuso in tutto il mondo. L’uso di strumenti di screening per identificare i casi sospetti di abuso potrebbe essere una strategia utile per supportare i professionisti nel riconoscere i segnali e gli indicatori di maltrattamento e basare su di essi la decisione di procedere a valutazioni più approfondite. D’altra parte, mentre ci sono diversi strumenti di screening in uso,
Con caratteristiche psicometriche diverse, sappiamo anche che ci sono argomenti a favore o contro l’applicazione di un processo di screening e che potrebbero esserci barriere allo screening percepite dai professionisti così come dagli stessi anziani.

 

Al fine di sistematizzare le attuali conoscenze sullo screening per gli abusi sugli anziani, il partena- riato del progetto Erasmus+ SAVE, sotto il coordinamento dell’Università del Minho in Portogallo, ha pubblicato una revisione sistematica della letteratura su questa tematica, che è ora disponibile per il  download in inglese, portoghese, italiano, greco, finlandese e polacco.

 
Dalla ricerca emerge che sebbene sia chiaro che lo screening è uno strumento importante per sollevare sospetti sugli abusi sugli anziani,  la mancanza di strumenti efficaci e pratici e l’entità sconosciuta delle potenziali conseguenze negative dello screening sono fattori importanti da considerare quando si pensa all’attuazione di tali programmi.
Sebbene siano necessarie ulteriori ricerche per colmare queste lacune e aiutare i professionisti a prendere decisioni informate, va considerato che l’uso di strumenti di screening al di là dei loro possibili effetti positivi distali sugli anziani è particolarmente utile per formare operatori sociali e sanitari che si occupano più frequentemente di persone anziane. Pertanto, la formazione di questi professionisti in buone pratiche di screening è essenziale per rendere applicabile questa procedura, aumentare la consapevolezza sugli abusi sugli anziani e promuovere una visione più ampia delle circostanze e dei fattori intorno e all’interno dell’anziano che possono determinare il maltrattamento.


Per scaricare il rapporto di ricerca completo e un abstract clicca su:
Https://www.projectsave.eu/documents/

Per saperne di più sul progetto save clicca su:
Https://www.projectsave.eu/

 

Il progetto save è co-finanziato dalla commissione europea nell’ambito del programma erasmus+. Il supporto alla produzione della relazione non costituisce un avallo ai contenuti che riflettono solo le opinioni degli autori. La commissione non può essere ritenuta responsabile per qualsiasi uso che può essere fatto delle informazioni in esso contenute.

 

cerca una notizia
servizi privati