Tana dei Cuccioli

Via dei Gelsi 2
San Lazzaro di Savena (loc. Ponticella) - Bologna

TEL 051 450768
FAX 051 450768

tanadeicuccioli@cadiai.it

COORDINAMENTO GESTIONALE
Katia Boschini

COORDINAMENTO PEDAGOGICO
Loredana Cava

Apertura

-Tempo pieno: 7.30 - 18.00
-Orario ridotto: 8.30-16.30

Accoglienza

Accoglie bambini dagli 11 ai 36 mesi, organizzati in due sezioni:
-1 per bambini 11-36 mesi
-1 per bambini 11-36 mesi
per un totale 
39 posti, tutti ad accesso convenzionato con il Comune di San Lazzaro di Savena.

Servizi

Oltre agli orari standard, possibilità di ulteriore frequenza:
-Durante il periodo natalizio e pasquale con un minimo di iscirzioni;
-Durante il l’ultima settimana di luglio per il periodo di sospensione del calendario scolastico con un minimo di iscrizioni;
-Durante il mese di agosto al raggiungimento di un numero minimo di iscrizioni.

Attività

Le esperienze proposte ai bambini e alle bambine sono funzionali allo sviluppo dell’espressione spontanea e all’esplorazione dell’ambiente. 
L’obiettivo del gruppo di lavoro è la cura costante di spazi e materiali proposti, adeguati alle diverse fasi di crescita. Per ambiente si intende il luogo fisico, ma anche emotivo condiviso con altri bambini e adulti in ascolto, capaci di rispondere al fare educativo. 
Pensiamo a un bambino che apprende dall’esperienza, rinforzato dallo sguardo dell’adulto che lo conferma nel suo essere, e lo sostiene nell’azione, senza anticiparlo né sostituendosi a lui. 
Lavorare con i bambini e non sui bambini è l’insegnamento guida che il gruppo di lavoro quotidianamente porta avanti attraverso prassi educative condivise e pensate. 

I bambini hanno a disposizione uno spazio accogliente e funzionale, dove i colori, i materiali e gli arredi sono stati scelti per permettere loro la massima espressione delle potenzialità cognitive, creative e relazionali.
Le finalità del Nido sono volte a favorire: l’autonomia dei bambini a livello fisico ed emotivo; l’instaurarsi di relazioni multiple; la costruzione dell’identità attraverso l’agire quotidiano.
Nel loro percorso verso l’apprendimento di concetti come cooperazione, integrazione e fiducia, i piccoli sono aiutati dall’educatrice che sarà di riferimento per loro e per le loro famiglie.