15-10-2021 Cooperazione | Diritti

Adesione dell'ACI alla manifestazione a Roma

 

Roma, 15 ottobre 2021 - “L’attacco alle istituzioni, alle forze dell’ordine, alla stampa, le tante minacce ai sindacati culminate nell’assalto alla sede della Cgil -dicono il Presidente dell’Alleanza Mauro Lusetti e i Copresidenti Maurizio Gardini e Giovanni Schiavone- sono fatti di una gravità inaudita e intollerabili. Siamo contrari a ogni forma di fascismo”.


“Gli atti violenti ed eversivi dei giorni scorsi – proseguono – rappresentano un serio allarme che non va sottovalutato, perché configurano un attacco inaccettabile alla civile convivenza. Non basta solo la condanna. Occorre una reazione ferma per respingere qualsiasi minaccia alle istituzioni e alle forze sociali autentici presidi di democrazia. In questo momento sono indispensabili lo spirito di unità e il contributo di tutti per consolidare la ripresa del Paese e costruire un modello di sviluppo più inclusivo e sostenibile”.
“Per questo -concludono- mentre invitiamo il Governo ad adottare le misure più idonee a contrastare comportamenti violenti e disegni eversivi, aderiamo alla manifestazione indetta da CGIL, CISL e UIL, condividendone l’intento di richiamare alla coscienza civile il dovere di difendere le libertà conquistate negli ultimi 75 anni di vita democratica del nostro Paese”.

cerca una notizia
servizi privati